Sapori della tradizioni - ricordi ed emozioni

Negli ultimi anni, la storia del cibo e della gastronomia in genere, ha subito dei cambiamenti significativi; viviamo nell'epoca in cui la cucina è diventata intrattenimento televisivo, il concetto di gourmet è cambiato da consumo elitario è diventato popolare, l'estetica del piatto ha assunto un'importanza rilevante (quanti di noi fotografano il piatto prima di addentare il boccone...anche tu sei del team foto?), avocado, zenzero, latte di cocco e salsa di soia sono diventati ingredienti di comune utilizzo nella cucina moderna.

La storia ci insegna che tutto si evolve, tutto si trasforma con il tempo, seguendo le mode, i contesti sociali, e le necessità oggettive che regolano la vita delle persone, complici anche la maggiore facilità di viaggiare e i social network.

Proviamo a tornare indietro con la mente a 15 anni fà, rispondi a queste semplici domande.

  • Conoscevi la cucina molecolare?
  • Conoscevi il macha cappuccino o il golden milk ?
  • Utilizzavi zenzero e curcuma nelle tue ricette?
  • Le bacche di goji e la quinoa erano già il tuo superfood preferito? Superfood? Si, hai ragione ti spieghiamo cosa vuol dire (fa parte del famoso cambiamento, non solo ingredienti nuovi ma anche termini nuovi): è un alimento di origine vegetale con un alto contenuto di antiossidanti, proteine, omega-3, minerali, fibre o altri nutrienti essenziali che portano effetti benefici per il nostro organismo.
  • Mango, avocado, lime e cavolo nero, facevano già parte della tua dieta?
  • Avevi mai gustato, poke bowl, cup cakes,  pancake e guacamole?

Quelli appena elencati sono solo alcuni dei "food trend", ecco, un'altra parola "nuova", niente panico, vuol semplicemente dire "cibi di moda". Insomma la cucina negli ultimi anni ha subito grandi cambiamenti, ma, c'è un aspetto importante da tenere in considerazione, la nostra Italia è un Paese con il cibo nel proprio DNA, e quindi i piatti della tradizione rimangono sempre i nostri preferiti.  

Qualche piatto, tanti, sono oramai diventati patrimonio condiviso (carbonara, pasta al pesto, amatriciana, risotto alla milanese). Molte altre ricette sono state spazzate via e non vengono più proposte, e pur amando le novità, questo non è un bene, sono sparite perché non c’è stato chi le ha modificate e tradite per adattarle al nuovo.

Noi di Verde Salvia, siamo molto legati alle tradizioni ed è per questo che ci impegnamo a creare una raccolta di ricette della tradizione, confidiamo nel vostro aiuto e nel ricettario della nonna (quello scritto a penna) che tutti noi amanti della cucina custodiamo gelosamente con affetto. Ovviamente vi sveleremo anche tutti i trucchi della cucina della nonna.

Se anche voi vi emozionate di fronte alla pasta fresca al profumo del ragù, seguite il nostro blog. Le tradizioni sono il motore dei nostri ricordi e delle nostre emozioni, ed è per questo che vanno mantenute e tramandate.

 


Articoli più recenti